Pregnana Milanese, 08 Maggio 2016.

Minali festeggia con i compagni (Foto Pisoni)
Minali festeggia con i compagni (Foto Pisoni)

12° Trofeo Giacomo Larghi a.m. – Categoria Elite U23

Quarta vittoria stagionale per il veronese e figlio d’arte, Riccardo Minali e, ancora un secondo posto per il veneto Marco Maronese, ruota veloce della Squadra Zalf che trova sempre un ostacolo alla sua scalata al gradino più alto del podio tante le molte ruote veloci schieratesi al via del 12° Trofeo Giacomo Larghi a.m. disputatosi oggi a Pregnana Milanese con l’organizzazione dell’UC Pregnana-Team Scout del Presidente Dino Turrini che ha radunato alla partenza ben 183 corridori con tantissimi uomini sprint tra di loro.

Minali a braccia alzate (Foto Pisoni)
Minali a braccia alzate (Foto Pisoni)

La gara si è disputata sulla distanza di 148 km. Spalmati su di un circuito disegnato intorno a Pregnana, attraverso i comuni di Vanzago, Arluno, Pregnana Milanese, Cornaredo e Pregnana Milanese da ripetersi 13 volte con uniche salite un paio di sottopassi ferroviari che ha visto alla fine una media straordinaria superiore ai 47 kmh che ha costretto alla resa 82 corridori.

Gianluca Milani Camp Italia Elite (Foto Pisoni)
Gianluca Milani Camp Italia Elite (Foto Pisoni)

Continui gli scatti e contro scatti che, di fatto, hanno impedito a molti corridori di potere organizzare una fuga degna di questo nome.

Ma le squadre delle ruote veloci lavoravano per tenere compattata la compagnia e, alla fine ci sono riusciti, Da tenere presente il grande duello tra Riccardo Minali (Colpack) e Marco Maronese (Zalf) per la supremazia nella speciale classifica dei plurivincitori che, fino ad ieri era guidata da Maronese e che da oggi lo è in coabitazione con Minali che raggiunge il veneziano in vetta alla classifica.

Minali con la sua ragazza (Foto Pisoni)
Minali con la sua ragazza (Foto Pisoni)

Tra i piazzati anche il campione regionale lombardo categoria Elite, Mattia De Mori e il neo professionista Federico Burchio (Gm Europa Ovini).

La gara è stata organizzata dall’UC Pregnana-Team Scout che festeggiava così anche il 20° anniversario dalla propria fondazione.

Ricordiamo che l’edizione del 2015 fu vinta da Leonardo Fedrigo (Cipollini-Alè Rime) alla media di kmh. 47,235 davanti a Marco Maronese ed a Filippo Rocchetti, entrambi della Zalf Euromobil-Desirèe-Fior).

Ordine d’arrivo,

1)Riccardo Minali (Team Colpack) km. 148 in 3h07’ media kmh. 47,487;

2)Marco Maronese (Zalf Euromobil);

3)Stefano Moro (Gavardo Biesse);

4)Gianmarco Begnoni (Zalf Euromobil);

5)Mattia De Mori (Gallina Colosio);

6)Imerio Cima (Viris Maserati);

7)Rino Gasparrini (Beltrami Tsa);

8)Leonardo Bonifazio (Viris-Maserati);

9)Federico Burchio (Gm Europa Vini);

10)Daniele Cazzola (Cipollini Iseo).

Minali indica il nr delle sue vittorie stagionali (Foto Pisoni)
Minali indica il nr delle sue vittorie stagionali (Foto Pisoni)

Riccardo Minali (Foto Pisoni)
Riccardo Minali (Foto Pisoni)
Fase di corsa (Foto Pisoni)
Fase di corsa (Foto Pisoni)
Volata vittoriosa di Riccardo Minali (Foto Pisoni)
Volata vittoriosa di Riccardo Minali (Foto Pisoni)
Un passaggio (Foto Pisoni)
Un passaggio (Foto Pisoni)

Un altro passaggio (Foto Pisoni)
Un altro passaggio (Foto Pisoni)
Riccardo Minali con la miss (Foto Antonio Pisoni)
Riccardo Minali con la miss (Foto Antonio Pisoni)
ORDINE D'ARRIVO
ORDINE D’ARRIVO

Vito Bernardi – Fotoservizio di Antonio Pisoni

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale