Legnano, 06 Settembre 2015

Gomito a Gomito tra Ferrari e Davini (Foto Berry)
Gomito a Gomito tra Ferrari e Davini (Foto Berry)

 42° Gran Premio Pino Cozzi-4° Memorial Elio Barlocco – Categoria Allievi

06.09.15 - ORDINE ARRIVO GP PINO COZZI LEGNANO

Davide Ferrari vincitore 42^ GP Pino Cozzi (Foto Berry)
Davide Ferrari vincitore 42^ GP Pino Cozzi (Foto Berry)

Sono 84 i corridori schieratisi al via del “42° GP Pino Cozzi-4° Memorial Elio Barlocco” e scattati dopo che Enrica Cozzi, figlia dell’indimenticabile Pino Cozzi ha abbassato la bandiera a scacchi per pedalare sul circuito disegnato tra Legnano, Gorla Minore, Cislago, Rescaldina e, ancora Legnano per chiudere il cerchio ripetuto 4 volte ed interamente pianeggiante.

Dopo il "gomito a gomito" la stretta di mano tra Ferrari e Davini (Foto Berry)
Dopo il “gomito a gomito” la stretta di mano tra Ferrari e Davini (Foto Berry)

Subito dopo il classico “klik-Klak” delle scarpette che si agganciano ai pedali, è già il momento di annotare sul taccuino la prima fuga lanciata dal brianzolo Sergio Bosisio del Pedale Arcorese.

06.09.15 - elenco iscritti legnano pino cozzi

 

Per lui una breve passerella prima di rientrare nei ranghi e passare il testimone ad un tandem composto dai piemontesi Federico Bornengo (Alba Bra) e Andrea Sulis (Bici Club 2000-Borgomanero) che guideranno la corsa nel tratto denominato “Pineta di Rescaldina” prima di essere ripresi dal gruppo inseguitore.

Enrica Cozzi premia il Podio (Foto Berry)
Enrica Cozzi premia il Podio (Foto Berry)

 

Poi è la volta di un altro piemontese, Matteo Beltrami (Pedale Ossolano), a mettersi in prima fila con un affondo che verrà stoppato nei pressi della fontana di Cislago che fa da rotonda alle porte della cittadina.

I piemontesi non demordono affatto ed è Andrea Sulis a rimettersi in gioco affiancato dall’arcorese Lorenzo Volontè ma, anche questo tentativo sarà presto archiviato.

Coppa per il vincitore (Foto Berry)
Coppa per il vincitore (Foto Berry)

 

Qualche chilometro a ranghi compatti poi si forma al comando un quintetto formato da, Andrea Bauccio (Pro Bike), Cristian Lenzi (Bareggese), Fabio Creola e Fabio Garzi (BC 2000-Borgomanero) e Stefano Fumagalli (UC Pessano).

Sembra decisamente la fuga buona, il gap aumenta visibilmente fino a stabilizzarsi intorno ai 40” sugli immediati inseguitori che dopo una decina di chilometri si coalizzano con decisione e azzerano il distacco ritornando al classico “gruppo compatto”

Tavolo con i premi (Foto Berry)
Tavolo con i premi (Foto Berry)

Mancano ormai pochi chilometri alla conclusione e a meno di 10 km all’arrivo, ennesimo ritorno al gruppo compatto mentre, in extremis, è Luca Ciocca, quindicenne del Team Palazzago oggi guidato dal suo patron, signor Tironi a lanciare il guanto della sfida, sembra fatta ma ad un centinaio di metri dalla linea bianca anche lui viene risucchiato come un aspiratore dal gruppo lanciatissimo nello sprint che vede battersi gomito a gomito Lorenzo Davini (Poker Palazzago) e Davide Ferrari, (VC Sovico) che avrà la meglio al fotofinish sul bravissimo avversario.

E per il brianzolo Davide Ferrari è poker di vittorie stagionali.

Deciderà il fotofinish (Foto Berry)
Deciderà il fotofinish (Foto Berry)

Ordine d’arrivo,

1)Davide Ferrari (Sovico) km. 80 in 1h54’ media kmh 42,105;

2)Lorenzo Davini (Palazzago);

3)Enea Bertuzzi (Bici Club 2000-Borgomanero);

4)Mirko Depalma (VC Cassano Magnago);

5)Nicolò Ferrero (Esperia Piasco);

6)Massimo Muraro (Prealpino);

7)Noel Guzon (Pro Bike);

8)Martino Preti (Bareggese);

9)Samuel Nova (Pedale Arcorese);

10)Gioele Castagno (Esperia Piasco)

da sx, Davini, Ferrari e Bertuzzi, Podio 42^ GP Pino Cozzi (Foto Berry)
da sx, Davini, Ferrari e Bertuzzi, Podio 42^ GP Pino Cozzi (Foto Berry)

      

Foto di : Berry
Foto di : Berry

Fotoservizio di : Berry
Fotoservizio di : Berry
Fotoservizio di : Berry
Fotoservizio di : Berry
Foto Berry
Foto Berry

06.09.15 - elenco iscritti legnano pino cozzi

06.09.15 - ORDINE ARRIVO GP PINO COZZI LEGNANO

Vito Bernardi  –  Fotoservizio di : Berry

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale