Bulle (Svizzera), 01 luglio 2020

Carlos Serra e Mauro Genini a Bulle (Foto di Flavio Genini)

Criterium della città di Bulle

Dopo la cronometro di mercoledì scorso, interrotta e annullata a causa di un incidente, si sono svolte ieri sera varie gare ciclistiche a Bulle, nell’ambito del Criterium en Ville de la Cité de Bulle.

Quest’anno nella formula Scratch e non nella classica formula Criterium (sprint intermedi a punti). Partenze anticipate di 15′ onde evitare i preannunciati temporali serali con gare tutte estremamente veloci forse anche per….precedere la pioggia.

Risultati suddivisi nelle varie categorie:

U13 Barhoumi Marwan Karim 2009 SUI Pédale Bulloise

U15 M Contesse Thibaud 2007 SUI Union Cycliste Montheysann

U15 D Gorka Amélie 2006 SUI VC Vevey

U17 M 1. Brandenberger Max 2004 SUI VC Fribourg; 2. Barbereau Loïc 2004 FRA Individuel; 3. Tinner Joël 2004 SUI Individuel

U17 D Fragnière Fantine 2004 SUI Bikeclub Sense Oberland

Donne U40: Fragnière Charline 1998 SUI Bikeclub Sense Oberland Team Menoud-Bike

Donne U19: Grossrieder Mathilde 2002 SUI 02MounTainBike Team Menoud-Bike

Uomini U19: 1. Willemin Bastien 2003 SUI VC Courtételle; 2. Constant Matteo 2003 FRA Sprinter Club Lignon; 3. Chenaux Thoma 2003 SUI VC Estavayer-le-Lackhoney; 4. Aimi Samuel (Velo Club Lugano) poi 5. Nulli o Rinalducci Mattia, 9. Hochstrasser Loris (foratura poco prima della partenza gara ad inseguire) 10. Petrogalli Ivan del Velo Club Mendrisio.

Uomini U40: 1. Gachet Guillaume 1999 SUI Pédale Bulloise; 2. Aebi Antoine 1998 SUI VC Orbe; 3. Hertling Arnaud 1997 SUI VC Fribourg; 4. Froidevaux Robin 1998 SUI Cyclophile Morgien
Dei ragazzi del VC Mendrisio, piazzati: 11.r. Clapasson Thomas, 26. Serra Carlos e 32. Genini Mauro (preda di una forte crisi asmatica d’allergia).

Criterium Ville de Bulle (Foto Flavio Genini)

 

Sommando le tre gare valide per le Tour de Fribourg (cancellata la seconda) vince:

Guillaume Gachet SUI Open Herren / Hommes – 40 Jahre / ans Pédale Bulloise; solo 6° classificati Thomas Clapasson del VC Mendrisio.

Flavio Genini (ciclismo giovanile svizzero lombardo)

 

Di Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito www.pedaletricolore.it, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale